Domenica 22 Luglio 2018 - Ore 18:00

Bdsm

Lo Spanking: il piacere della sculacciata!

  • Data 10/01/2012 - Visite: 8348

Ci sono molte cose da dire sullo Spanking, iniziamo traducendo il termine che significa “sculacciata”, ed è una pratica tipica nei giochi BDSM, ma in alcuni casi si utilizza al fine di trarne piacere sessuale anche all'interno di una relazione tradizionale di coppia o di altro tipo. Lo Spanking può essere praticato in diversi modi, ad esempio si può sculacciare con le mani nude, oppure con strumenti quali: spazzole, bacchette, cinture o qualsiasi altro oggetto adeguato allo scopo e in base anche alla propria fantasia. La posizione più classica dall'inglese (Over the Knee) prevede chi sculacciaSpanker”, pone sulle proprie ginocchia il soggetto da sculacciareSpankee”, ma ci sono molte altre posizioni che si possono utilizzare per compiere questa pratica. Nel BDSM lo Spanking si usa nei confronti degli slaves e in questi casi di solito la pratica non è finalizzata a produrre eccitazione sessuale, ma si applica come forma di punizione o di vera e propria tortura volta a provocare l'umiliazione fisica e psicologica.
Spanker uomo Spankee donna Spanker donna Spankee uomo


STORIA DELLO SPANKING

Durante la Rivoluzione francese i nobili tenevano delle feste veramente splendide, in queste parlavano molto di amori, intrighi, passioni, delusioni e qui nascevano molti rapporti extraconiugali. Le fantasie più perverse erano messe in atto con prostitute o amanti molto disinibite, desiderose di compiacere il loro amante. Infatti, sarete sorpresi di sapere che le più crudeli e perverse fustigazioni a scopo disciplinare nascono proprio in questo secolo. Un opuscolo dell'epoca si chiamava "Memorie storiche sull'orbilianismo e sulle correzioni dei gesuiti", in questo erano descritti i supplizi inflitti dagli insegnanti ai loro discepoli, tra questi Orbilio, un antico grammatico latino menzionato da Orazio. Lucio Orbilio Pupillo era un maestro di scuola davvero tremendo, descritto come un uomo pignolo, irascibile, terribile e crudele. Si dice che Orbilio infliggeva sui ragazzi la punizione dello staffile e per questo motivo lo soprannominarono Plagosus che significa "che causa ferite, piaghe, manesco", infatti, l’orbilianismo oggi è classificato come forma di parafilia sadistica nello studio di psicopatologia della della sessualità. Lo staffile (sostantivo maschile), era praticamente una frusta composta da un manico e una striscia di cuoio lunga e rubusta e veniva usata per punire. Nell'opuscolo si dice che in ogni collegio di gesuiti esisteva un padre correttore esperto in disciplina, egli applicava le correzioni stabilite dai padri insegnanti sui ragazzi disubbidienti, e subivano la pena davanti a tutti, posti sopra a un banco o un inginocchiatoio.
Staffile Punizione con staffile


LO SPANKING NELLA LETTERATURA

In Francia negli ultimi cento anni c'è stato un progressivo sviluppo e interesse per la letteratura erotica, in particolare per quei testi che fanno riferimento al "vizio francese - la fessée", a noi familiare con il termine Spanking. Essendoci una grande richiesta da parte del pubblico per questo tipo di romanzi, diverse case editrici, scrittori e disegnatori si sono dedicate all’argomento e creando un periodo letterario fortunato, descrivendo sensazioni che solo un appassionato di questo genere è in grado di comprendere al meglio.  Tra il 1904 e il 1940 furono commercializzate moltissime opere che narravano di sadomasochismo in diverse forme: con racconti storici, sociologici, romanzi d'avventure vissute, ect, e questi erano pubblicati molto spesso da editori specializzati in quel tipo di produzione. La Sélect-Bibliothèque dell'editore parigino Massy, fu la prima vera e propria collezione sull'argomento a imporsi, mentre l'editore Jean Fort pubblicò volumi più lussuosi divisi in due collezioni: Aux Galants Passe-Temps che si componeva di 5 volumi, e Collection des Orties Blanches che si componeva di 38 volumi, quest'ultima più conosciuta rispetto alla prima. Anche dopo la Grande Guerra testi orientati allo Spanking e umiliazioni infantili furono quelli di maggiore successo, anche se di questi libri ne furono prodotte un numero di copie molto limitato, dato le varie vicissitudini dell'epoca su testi di questo tipo. Oggi lo Spanking è molto diffuso, sia attraverso libri di testo, ma anche con riviste specializzate, mostre fotografiche, ecc.


Autore: Bdsmers.net

Fonte url: https://www.bdsmers.net/bdsm/view/42-Lo-Spanking-il-piacere-della-sculacciata/